Linee guida fase Nature

Panoramica della fase Nature

Questa fase del programma è dedicata al dimagrimento OVVERO raggiungere lo stato di salute ottimale ed una accettazione soddisfatta del proprio aspetto.

Durante la fase NATURE si possono perdere mediamente dai 3 ai 15 kg al mese, senza intaccare la massa magra, grazie ad un’alimentazione naturale ed equilibrata.

Durante la fase NATURE, ti saranno comunicati ogni 2 giorni i consigli alimentari personalizzati composti generalmente da un alimento per ogni singolo pasto: un solo alimento per la colazione, uno per il pranzo e uno per la cena.

Gli alimenti selezionati per la colazione, il pranzo e la cena vanno assunti per due giorni consecutivi.

Durante la fase NATURE è prevista l’assunzione, anche a colazione, di comuni alimenti che normalmente si assumono a pranzo o a cena, come ad esempio: pasta, riso, qualsiasi tipo di verdura, carni bianche, carni rosse, uova, pesce, frutta fresca, frutta secca, yogurt.

Durante questa fase è vietato utilizzare il sale aggiunto (salvo diversa indicazione dei nostri Nutrizionisti), perché causa con il tempo gravi problemi di salute, ma per quanto riguarda il dimagrimento, indirettamente esercita un potente stimolo per l’accumulo del grasso corporeo.

Nelle successive fasi PROTEZIONE e EASY , se lo desideri potrai testare, l’inserimento di alcuni alimenti salati in modo da verificare la loro influenza nel tuo organismo.

Ogni giorno registra nella tabella che troverai nelle ultime pagine del Benvenuto che ti è stato consegnato durante la consulenza, il peso e le misure prese al mattino

Durante tutta la fase NATURE, peso e misure andranno prese ogni mattina, nudi e a digiuno.

Sempre nel Benvenuto, troverai foto e indicazioni su come prendere le misure.

I nuovi menù personalizzati vi saranno invece comunicati ogni 2 giorni.

La durata della fase NATURE varia in base agli obiettivi da raggiungere, mediamente da 4 a 8 settimane, salvo i casi riguardanti individui con 30, 40 o più kg in sovrappeso.

La fase NATURE è un vero e proprio “reset” dell’organismo dalle impurità e dalle cattive abitudini alimentari. Dedicato non solo al controllo del peso, ma soprattutto al raggiungimento della propria forma ideale, lo stato di salute ottimale in una completa accettazione di se stessi.

CLICCA SU “+” PER LEGGERE LA SEZIONE DI TUO INTERESSE

1- Prendi peso e misure

  • Al mattino, nudo e a digiuno, pesati e prendi le tue misure seguendo le foto indicate
  • Le misure vanno prese posizionando il metro da sarto sempre negli stessi punti
  • Per il peso utilizza sempre la stessa bilancia digitale

2- Ti chiameremo ogni 2 giorni

  • Verrai chiamata da noi ogni 2 giorni
  • Il customer service chiama dalle 9:00 alle 13:00 dal Lunedì al Venerdì (esclusi i giorni festivi )
  • Comunica il peso e le misure e riceverai i consigli alimentari personalizzati che comporranno il tuo menù
  • Ogni Menù comprende una colazione, un pranzo e una cena composti da comuni alimenti naturali, che potrai mangiare a sazietà, senza porre attenzione alle quantità
  • Tutti i menù che riceverai dovrai utilizzarli per 2 giorni consecutivi

3- Cosa NON fare

  • Segui le indicazioni che riceverai e potrai ottenere i migliori risultati
  • NON invertire o cambiare i pasti
  • NO sale aggiunto (ad eccezione di alcune situazioni specifiche)
  • NON mangiare fuori dai pasti principali
  • NO dolcificanti, gomme, caramelle anche quelle senza zucchero
  • Bere solo acqua, anche gasata
  • NO caffè decaffeinato, tè deteinato e caffè d’orzo
  • OK i surgelati non precotti e non salati
  • Non acquistare alimenti surgelati contenenti additivi conservanti (solfiti), riconoscibili dalla lettera “E”. Es: E221 (solfito di sodio); E222 (bisolfito di sodio); E223 (metabisolfito di sodio)
  • NO zucchero
  • NO latte
  • NO alcolici
  • NO integratori
  • NO cibi in scatola
  • NON digiunare

5- Aceto e Pomodoro

  • Questi due alimenti se ingeriti in questa fase stimoleranno l’ormone GASTRINA che a sua volta richiamerà l’INSULINA annullando l’effetto dimagrante del menu che ti è stato dato per cui in questa fase non si utilizzano.

4- Condimenti da utilizzare

  • Olio extravergine
  • Succo di limone fresco
  • Scorza di limone grattugiata
  • Burro senza sale fatto in casa, massimo due volte alla settimana in quantità moderate

6- Spezie ed Erbe permesse

  • Aglio, peperoncino, rosmarino, salvia, alloro, basilico, prezzemolo, chiodi di garofano, erba cipollina, timo, maggiorana, bacche di ginepro, menta, noce moscata, origano, pepe, coriandolo, vaniglia, paprika, curcuma, zenzero, limone, semi di papavero, melissa, cannella, anice stellato e zafferano
  • Le spezie e/o erbe sopra riportate possono essere usate insieme, ma vanno acquistate singolarmente leggendo gli ingredienti per evitare la presenza di sale, amido o altri ingredienti

7- Cottura

  • Tutti i tipi di cottura sono permessi
  • Per friggere: in alternativa all’olio extravergine d’oliva è possibile utilizzare l’olio di arachidi
8- Mangiare Sempre a SAZIETA’ e mai oltre
9- Bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno

10- Orari dei pasti

Per i pasti seguire i seguenti orari
Mangiare al di fuori di queste fasce orarie non ti permetterà di ottenere i risultati attesi.
COLAZIONE h 7:00 – 9:00
PRANZO h 12:00-14:00
CENA h 19:00-21:00

11- Caffè o tè entro 3 minuti dopo colazione o pranzo

  • A seconda delle tue abitudini puoi assumere, entro 3 minuti dalla fine dei pasti, dopo la colazione e/o dopo il pranzo un caffè oppure un tè
  • No a cena
  • Si consiglia di non assumere più di 4 caffè o tè al giorno

12- Metti il TURBO al dimagrimento

  • Limone a metà mattina e metà pomeriggio: Mangia un limone a spicchi senza buccia seguito da un caffè o tè
  • L’ applicazione di questo consiglio durante la fase NATURE rende più efficace il tuo dimagrimentoImportante: al fine di prevenire possibili sensibilizzazioni, si consiglia di lavarsi i denti prima di mangiare il limone, evitando di spazzolarli dopo

13- Il percorso EASYNATURE non richiede integratori, farmaci, pasti sostitutivi o altro.

  • Non conoscendo il tuo stile di vita e il regime alimentare da te adottato finora, sulla base degli studi condotti dai nostri Nutrizionisti, consigliamo di assumere per circa un paio di mesi, un semplice integratore di vitamine e sali minerali, acquistabile in una qualunque farmacia
  • Ovviamente dovrai assicurarti che il prodotto in questione non contenga zuccheri o dolcificanti
  • Per l’assunzione segui le indicazioni consigliate dal farmacista o dal tuo medico curante

Attenzione! Questi consigli sono validi per persone sane e quindi, nel caso in cui tu abbia uno qualunque patologia, ti consigliamo di rivolgerti sempre al tuo medico curante.

14- Il vero segreto non è il Dimagrimento

  • Ricorda che il vero segreto di EASYNATURE è il Programma PROTEZIONE + EASY
  • Dimagrire o perdere peso non ha nessun valore se non si conosce il vero segreto per mantenere per sempre la forma raggiunta PER SEMPRE
  • Farti apprendere come gestire per sempre il tuo futuro alimentare godendo completamente di tutti gli alimenti è il nostro vero obiettivo

15- Durata massima della FASE NATURE

  • In base alle nostre ricerche, si è stabilito che il la fase NATURE può durare al massimo 4 mesi consecutivi
  • Nel caso vi sia la necessità di perdere ulteriormente peso, dopo aver seguito almeno 60 giorni della fase PROTEZIONE, si potrà tornare alla fase NATURE
  • Un periodo di pausa dopo 4 mesi di fase NATURE è indispensabile, da un lato, per consentire all’organismo di stabilizzare e consolidare i risultati ottenuti fino a quel momento, dall’altro, per rendere più efficace la fase NATURE stessa
 

16- Per cucinare con gusto

segui i consigli riportati nel Ricettario della Fase NATURE

 


Nota Bene : Tutti gli alimenti, condimenti, erbe e spezie consigliati sono utilizzabili salvo eventuali diverse indicazioni del proprio medico curante

NATUREIL COACHING ED I SERVIZI DI ASSISTENZA
Il percorso alimentare EASYNATURE si definisce “Coaching” perché ti fornisce un supporto quotidiano e continuo durante tutte le sue fasi. I consigli alimentari forniti sono totalmente personalizzati e permettono di apprendere come alimentarsi correttamente raggiungendo la forma ideale e benefici in termini peso e salute.

ASSISTENZA IMMEDIATA
Se hai bisogno di assistenza immediata contatta il tuo Professional , cioè la persona che ti ha presentato il programma e che ha compilato con te i moduli di adesione. Puoi contattare anche il numero verde 800 400 471 nei seguenti orari:  Dalle 15.00 alle 18.00, tutti i Martedi e Giovedi.
I nostri Nutrizionisti risponderanno e ti aiuteranno.

UN METODO SICURO GRAZIE ALLA VARIETÀ
Col metodo EASYNATURE nutri il tuo organismo con cibo sano e naturale, assumendo carboidrati, proteine, grassi e tutti i nutrienti essenziali per un’alimentazione equilibrata.
Durante la fase NATURE si mangiano molteplici alimenti e circa la metà sono di origine vegetale, mentre l’altra metà sono di origine proteica. I dosaggi sono liberi, quindi se si mangiano dosi molto abbondanti, l’alimentazione potrebbe diventare iperproteica, ma se ci si attiene a dosaggi normali la tua alimentazione sarà normo proteica. Inoltre, in qualunque caso avrai sempre disponibile un’ampia fonte alimentare proveniente dalle verdure.

Un esempio: Se pesi 90kg e decidi di mangiare ogni giorno in un pasto delle bistecche di vitello, anche se ne mangi 400g il tuo introito proteico sarà di soli 80g. Quindi assumerai un dosaggio di proteine minore di quello consigliato come razione giornaliera (RDA giornaliero). In questo modo la tua dieta sarà addirittura ipo-proteica. Nel caso in cui ti vengano consigliati due pasti proteici al giorno, l’apporto proteico potrebbe risultare leggermente maggiore. Questo eccesso verrà sicuramente compensato con l’apporto inferiore del giorno precedente o successivo.

MAI PIU’A DIETA!
Non una dieta, ma uno stile di vita. Con EASYNATURE non resterai a dieta per sempre!
Infatti, non si tratta affatto di una dieta, ma di imparare come mangiare con gusto i pasti migliori per il proprio organismo, capendo bene qual’è l’orario della giornata più opportuno per assumere i vari alimenti, senza contare le quantità di cibo.
Tutto è svolto con lo scopo di mantenere il peso, essere sazi e avere molte energie durante tutto l’arco della giornata.
Ci sono delle regole di educazione alimentare basilari da fare proprie e inserire nel proprio stile di vita per sempre, per il resto si possono inserire tutti gli alimenti dopo aver verificato le loro reazioni sul proprio organismo.

FASCE ORARIE
Quando mangiare?
Queste fasce orarie, entro le quali assumere i pasti consigliati, sono state scelte in quanto in questi orari agisce il picco massimo di ormoni che stimolano il dimagrimento.

  • Colazione: dalle 7 alle 9
  • Pranzo: dalle 12 alle 14
  • Cena: dalle 19 alle 21 (durante la fase NATURE); entro le 22 (durante le fasi PROTEZIONE e EASY)

No al fuori orario: Il percorso EASYNATURE rispetta dei precisi processi fisiologici: mangiare negli orari consigliati permette di sfruttare i ritmi ormonali circadiani a proprio vantaggio e ottenere così il proprio successo.
Non rispettare gli orari molto probabilmente bloccherà il dimagrimento fino addirittura a farti ingrassare.

Durante la fase NATURE non è dunque permesso invertire i pasti del menù consigliato.

Come comportarsi con l’ora legale: Nel passaggio dall’ora legale all’ora solare e viceversa, non è necessario modificare la proprie abitudini nell’assumere i pasti. Continua, quindi, a rispettare le fasce orarie consigliate.

QUALE BILANCIA DEVI UTILIZZARE?
Per pesarti usa sempre la stessa bilancia digitale, evitando di spostarla.
Tutte le misurazioni vanno effettuate svestiti alla mattina a digiuno.
In caso di cambio bilancia ricordati di pesarti prima su una e poi sull’ altra per poi annotare la differenza di peso tra la bilancia vecchia e quella nuova.

I MENÙ VALGONO SOLO PER TE
Alcune regole sull’educazione alimentare proposte potrebbero fare bene a tutta la famiglia. Ma essendo un Coaching di formazione alimentare personalizzato, il percorso EASYNATURE non deve essere seguito da una persona diversa dall’interessato. Alcuni cibi potrebbero, infatti, far mantenere o perdere peso a voi, mentre ai vostri famigliari potrebbero provocare un aumento del peso. Questo perché ogni alimento agisce nell’organismo di ognuno di noi in modo diverso rispetto ad un altro individuo.

SI POSSONO RIPETERE I MENÙ DELLA FASE NATURE ?
I menù della fase NATURE non sono ripetibili in quanto personalizzati e preparati in base al peso e alle misure del giorno stesso.

SOSTITUZIONI DEGLI ALIMENTI
I cibi consigliati sono selezionati sulla base di un preciso Coaching personalizzato creato su misura per te. Durante la fase NATURE, quindi, la sostituzione di un alimento crea una risposta biochimica diversa nel tuo organismo e questo potrebbe rallentare il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Il menù proposto è quello selezionato per te dal nostro Staff.

Se proprio non trovi un alimento proposto allora usa l’alimento JOLLY: la CIPOLLA.

ELIMINARE ALCUNI CIBI
Per poter seguire il EASYNATURE, all’inizio, puoi eliminare per qualsivoglia ragione 3 alimenti oltre a 2 delle 4 categorie di uova, crostacei, latte e derivati del latte, frutta secca.
Inoltre, puoi eliminare i seguenti singoli alimenti: aragosta, scampi, astice, filetto di manzo o di vitello.
La cipolla non può essere eliminata in quanto è un alimento che deve poter essere consigliato, se necessario, nella fase NATURE.

LA COLAZIONE: UN PASTO FONDAMENTALE!
Fare colazione è fondamentale per ottenere dei risultati.
Quindi se non si è abituati a fare colazione, bisogna necessariamente cambiare questa abitudine.
L’orario ideale entro il quale fare colazione è tra le 7:00 e le 9:00. Se si assume questo pasto al di fuori dell’orario consigliato, i risultati potrebbero essere rallentati.

OCCASIONALMENTE SONO FUORI A PRANZO O A CENA E NON POSSO SEGUIRE IL MENÙ CONSIGLIATO
Non una dieta, ma uno stile di vita

La risposta al cibo di ogni persona non cambia per le nostre esigenze sociali o di lavoro: bisogna prendere atto che ogni cibo o bevanda che si assume causerà delle risposte sull’organismo.

Durante la prima parte del Coaching i cibi consigliati sono scelti in conformità a dei meccanismi biochimici specifici: è dunque totalmente sconsigliato mangiare alimenti diversi, perché molto probabilmente ingrasserai. Mangiare alimenti diversi da quelli consigliati potrà compromettere il tuo percorso addirittura per molti giorni, quindi, alimentati con i cibi consigliati.

Il primo consiglio che ti diamo e che è seguito da tutti coloro che ottengono il massimo del risultato nel più breve tempo possibile è quello di portare con te il tuo pasto già preparato
Ti consigliamo di acquistare un contenitore per trasportare con te il tuo cibo.
Se non sei disposto a seguire il primo consiglio e vuoi sostituire un singolo pasto, una colazione, oppure un pranzo o una cena, segui prima di tutto le seguenti indicazioni:

  • Se sei al ristorante prima di ordinare le pietanze chiedi con molta determinazione di non far aggiungere il sale durante la preparazione.
  • Se sei in casa di amici comunica al momento dell’invito che non puoi mangiare nulla contenente sale. Non ti sentire in colpa perché nel mondo ci sono sempre più persone che seguono una propria alimentazione e non si pongono problemi su questo.
  • Mangia a sazietà del pesce ai ferri o al forno o della carne bianca con delle verdure alla griglia, il tutto sempre senza sale e che ti è già stato consigliato in precedenza.
  • Ovviamente, ti consigliamo, di non bere vino, liquori o mangiare pane e dolci.
  • Ricordati ogni giorno, annota le sostituzioni che hai fatto e comunicale.

PER MOTIVI DI LAVORO MANGIO FUORI CASA, AL RISTORANTE OPPURE NELLA MENSA AZIENDALE
Scegliendo EASYNATURE hai fatto la scelta più giusta, in realtà l’unica da fare se vuoi veramente tornare in forma e apprendere tutti i segreti che il tuo corpo ti svelerà lungo il percorso. Proteggerai la tua salute e la tua vita sarà migliore.
Devi tener presente che indipendentemente dalle tue esigenze sociali o di lavoro, la risposta del tuo corpo al cibo non cambia. Il tuo corpo agisce secondo meccanismi diversi dalle tue necessità lavorative o sociali.
Devi prendere atto che ogni cibo o bevanda che si assume causerà delle risposte diverse sul tuo organismo, quindi ecco perché vale la pena di fare qualche piccolo sacrifico per cambiare le nostre abitudini e per ritrovare nel più breve tempo possibile la migliore forma ideale.

Durante la prima parte del Coaching i cibi consigliati sono scelti in conformità a dei meccanismi biochimici specifici: è dunque totalmente sconsigliato mangiare alimenti diversi da quelli consigliati, perché molto probabilmente ingrasserai e di conseguenza impiegherai molto più tempo al raggiungimento del tuo obiettivo con il rischio di perdere la costanza che è fondamentale in questo momento.

Mangiare alimenti diversi da quelli consigliati potrà compromettere il tuo percorso addirittura per molti giorni, quindi, alimentati con i cibi consigliati.

Quindi se per motivi di lavoro devi pranzare fuori casa, al ristorante oppure nella mensa aziendale hai due possibilità:
1) La prima, che è I’unica vera soluzione, consiste nel portare con te il cibo preventivamente preparato, utilizzando quei comodi contenitori che si vendono dappertutto. Portarsi il cibo già preparato da casa in realtà è ciò che fanno tutti coloro che raggiungono in poco tempo, grazie a EASYNATURE, grandi risultati.
Oltre a tutte quelle persone che a causa della loro attività si devono spostare in continuazione, anche sportivi professionisti e gente dello spettacolo hanno seguito il tuo stesso percorso portandosi con se il cibo preventivamente preparato. Quindi, non essere diverso, impegnati e vedrai che al termine del percorso ci ringrazierai.
2) Se poi tu non vuoi o puoi seguire quanto sopra descritto, l’unica cosa che puoi fare per evitare di mangiare alimenti non salutari, aumentare il tuo peso e/o ottenere un calo di energia e vitalità è di avvisare la mensa aziendale o il ristorante dove vai normalmente a pranzo, dicendo loro che non puoi mangiare alimenti cotti e/o conditi con il sale e nemmeno con aceto.
In questo caso come estrema soluzione ti consigliamo di sostituire in quel pasto l’alimento consigliato con un alimento della stessa categoria alimentare tra questi elencati o che ti è già stato consigliato precedente mente.

Per esempio:
Carne (Pollo, Manzo)
Pesce (Orata, Tonno)
Verdure (Zucchine, Melanzane)
Frutta (Mela verde, Kiwi, Fragole, Mirtilli)

Il tutto, lo ripetiamo dovrà sempre essere cotto utilizzando qualsiasi tipo di cottura, senza l’utilizzo di sale e aceto.
Ovviamente, ti consigliamo, inoltre, di non bere vino, liquori o mangiare pane e dolci, riso o pasta se non consigliato specificatamente nel menù che riceverai.
Ricordati di riportare, poi, le variazioni nella conferma del menù.
Una volta raggiunto il tuo peso ideale apprenderai lungo la seconda parte del percorso, i veri segreti che ti permetteranno di gestire facilmente la tua alimentazione.
Durante la seconda parte del Coaching ti insegneremo come testare, di volta in volta, i singoli alimenti che proverai a reinserire nella tua alimentazione.
La maggior parte dei cibi consigliati, comunque, si può ordinare al ristorante, e col tempo acquisirai la capacità di scegliere da solo, consultando il menù, cosa mangiare senza ingrassare.

NON POSSO SEGUIRE IL PROGRAMMA PER PIÙ GIORNI
Se per un qualsiasi motivo, come una vacanza, un viaggio di lavoro o altri impegni non puoi per più giorni seguire i consigli alimentari personalizzati, devi contattare il nostro staff a numero verde 800 400 471 nei seguenti orari:  Dalle 15.00 alle 18.00, tutti i martedi e tutti i giovedi.

Ti verrà fornito il MENU VACANZA

PROGRAMMA IN PAUSA
E’ possibile sospendere per un tempo massimo di 60 giorni la partecipazione al Coaching alimentare, senza che ciò implichi la sospensione delle modalità di pagamento pattuite.
Usufruiti questi 60 giorni, quindi, non sarà possibile sospendere ulteriormente il Programma.

L’ATTIVITÀ’ FISICA
L’attività fisica è fondamentale per mantenere un buono stato di salute e per coadiuvare il dimagrimento e mantenersi attivi.
Durante la fase NATURE è consigliato fare delle semplici camminate, respirando senza affanno. Sconsigliamo vivamente di fare attività fisica intensiva che potrebbe bloccare il dimagrimento. Per approfondire leggi l’articolo nel nostro BLOG a questo Link:
RETROMARCIA: L’ALLENAMENTO NON FA DIMAGRIRE

Durante le fasi successive puoi svolgere qualsiasi tipo di attività fisica dopo avere consultato il tuo medico.

Quanto è importante camminare

  • Camminare migliora la circolazione del sangue, tonifica i muscoli e in più aiuta a utilizzare (metabolizzare) i grassi.
  • È un’attività semplice ed economica, adatta a tutti, che offre la possibilità di migliorare la tonicità, il benessere e la linea.
  • Puoi farlo all’ aperto, prima o dopo il lavoro, ritagliandoti una pausa dallo studio, approfittando delle giornate di sole.
  • Camminare è un esercizio fisico poco traumatico, perché le sollecitazioni alle articolazioni sono inferiori a quelle della corsa: a ogni passo, chi cammina, scarica sui propri arti inferiori un peso pari a 1-1,5 volte il peso del proprio corpo, contro le 3-4 volte di chi corre. Inoltre, camminare può potenziare il cuore e polmoni e accrescere la resistenza.
  • Se vuoi, puoi camminare una trentina di minuti, da due a quattro volte la settimana.
  • Prima di iniziare qualsiasi attività fisica consulta il tuo medico curante.

STO FACENDO SPORT, POSSO AVERE UN SUPPLEMENTO Al MIEI MENÙ?
I menù indicati sono selezionati in base ai dati che ci comunichi giornalmente e quindi sono ottimali per farti perdere peso.
L’attività fisica permessa durante il dimagrimento e quindi durante la fase NATURE e le informazioni sulle attività che possono essere svolte da soggetti che non sono atleti professionisti sono soltanto la camminata, la cyclette e la cyclette orizzontale, sempre a bassa intensità.

Se non sei un atleta professionista devi sapere che i muscoli, sottoposti a qualsiasi attività che li mette sotto sforzo, producono acido lattico che, di conseguenza, provoca la produzione di insulina, causa principale della produzione di grasso.

Quindi, anche se ti può sembrare strano, l’aumento di peso non è provocato dall’aumento di massa muscolare, ma principalmente dal grasso che continua ad accumularsi.
Fare un regolare esercizio fisico, però, è fondamentale per proteggere la propria salute.
Quindi, fino a quando seguirai la fase NATURE, ti consigliamo di seguire le nostre indicazioni.
In questa fase, consigliamo a persone in ottima salute, di fare ogni giorno 30/40 minuti di cyclette tenendo il battito cardiaco su una media di 105/115 battiti al minuto o di fare 30 minuti di camminata veloce (senza correre).
In questo modo, con questo tipo di attività, non andrai a contrastare il percorso di dimagrimento, ma anzi, non mettendo sotto sforzo la muscolatura, potrà aiutarti nel percorso.

Ti consigliamo, inoltre, di mangiare a sazietà, bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno e di seguire le regole della fase NATURE.

Per l’attività fisica, se sudi molto, puoi assumere del potassio. (Polase senza zucchero in compresse)

EASYNATURE È ADATTO A VEGETARIANI O VEGANI?
Chi non mangia alimenti di origine animale non può seguire il nostro percorso perché esso si basa su una nutrizione equilibrata, che fornisce tutti i nutrienti necessari per l’organismo. Per questo l’assunzione di questi alimenti è indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi di benessere psico-fisico.

I vegetariani, cioè coloro che si astengono dal mangiare la carne e il pesce, come anche i vegani, che rifiutano di nutrirsi di carne, di pesce, di latte, latticini, uova e derivati, non possono, quindi, seguire il nostro metodo, anche se non acquistano e usano prodotti di qualsiasi genere la cui realizzazione implica lo sfruttamento diretto di animali.

La filosofia EASYNATURE propone un’alimentazione sana, completa ed equilibrata che comprenda tutti gli alimenti.

Eventualmente, è possibile seguire il Programma senza l’utilizzo della sola carne.

MANTENIMENTO DEI RISULTATI
Se farai tuoi i preziosi insegnamenti del Coaching EASYNATURE, che insegna a come prendersi cura di se stessi a 360°, sicuramente manterrai per sempre i risultati raggiunti. Questo è il valore aggiunto di EASYNATURE!

DALLA “FASE NATURE” ALLE FASI “PROTEZIONE/EASY”
Durante le fasi PROTEZIONE/EASY si apprende come mantenere il PESO per sempre.
Questo programma non serve a dimagrire, ma aiuta a mantenere i risultati raggiunti.
Ovviamente si può intraprendere questo secondo programma solo dopo aver concluso la fase NATURE e comunque dopo aver raggiunto l’obiettivo di dimagrimento.

Fai attenzione a non cadere nel trabocchetto: faccio i primi venti giorni, calo e poi col mantenimento perdo, più lentamente, i rimanenti Kg…
Non funziona così!

E’ possibile sospendere per un tempo massimo di 60 giorni la partecipazione al Coaching alimentare, senza che ciò implichi la sospensione delle modalità di pagamento pattuite, inviando comunicazione al numero verde.

Se si sospende la fase NATURE per un determinato periodo, magari perché devi intraprendere un viaggio, sostituendolo con la fase PROTEZIONE, per poi tornare successivamente alla fase NATURE si rischia seriamente di impiegare anche più di un mese per riprendere a perdere peso.
Comunque sempre meglio che tornare a una alimentazione tradizionale, in quanto si annullerebbero i risultati ottenuti fino a quel momento.

La fase PROTEZIONE/EASY è stata studiata per essere seguita in qualsiasi parte del mondo: diversamente dalla fase NATURE, infatti, ti permette di scegliere una svariata composizioni di pasti. Ricorda, quando sei fuori casa, di ordinare sempre pasti senza sale.

QUANTO MANGIARE?
Durante tutte le fasi consuma i tuoi pasti mangiando a sazietà, con moderazione e senza esagerare.
La quantità minima consigliata è di 100 gr.

PERCHÈ NON MI VENGONO CONSIGLIATI ALCUNI ALIMENTI?
Gli alimenti che ti vengono consigliati sono studiati e scelti dai biologi nutrizionisti per stimolare al massimo il tuo dimagrimento.
Gli alimenti non previsti nella fase NATURE, verranno poi integrati e testati nelle fasi successive (PROTEZIONE/EASY).

FARE LA SPESA
Il Coaching EASYNATURE ti proporrà menù composti solo da comuni alimenti naturali.

Ti consigliamo di acquistare prodotti freschi o surgelati che non contengono additivi conservanti (solfiti), riconoscibili dalla lettera E (Es: E221 solfito di sodio, E222 bisolfito di sodio, E223 metabisolfìto di sodio).

Non acquistare alimenti precotti, salati o dolci.

Non è assolutamente necessario fare la spesa in negozi particolari, come quelli biologici: acquista pure i cibi dove vuoi e cucinali come desideri, utilizzando olio extra vergine di oliva e i condimenti, le spezie e le erbe permesse.

LEGGERE LE ETICHETTE
Una buona abitudine è quella di imparare a leggere sempre le etichette per evitare i bisolfiti (sale) che potrebbero interferire nel raggiungimento dei tuoi obiettivi di benessere.
Nel Coaching EASYNATURE si può acquistare e mangiare del pesce surgelato, ma non deve contenere E221 (Solfito di sodio); E222 (Bisolfito di sodio); E223 (Metabisolfito di sodio).

Nel caso in cui tu non riesca a reperire del pesce privo di bisolfiti, ad esempio gamberoni, si consiglia di lavarli e lessarli per tre minuti in modo da eliminare il più possibile i bisolfiti.

IL SALE
Secondo il metodo EASYNATURE, il sale aggiunto deve essere eliminato per sempre, ma nella fase PROTEZIONE/EASY ogni allievo può, se desidera, testare anche qualche alimento salato (per esempio la mortadella) verificando però, come insegnato dal metodo, l’effetto in termini di peso di tale alimento sul proprio corpo.
Una nota: la salsedine presente nell’aria non può assolutamente incidere negativamente sull’ ottenimento dei risultati.

LO ZUCCHERO
Il cervello ha bisogno di glucosio, come del resto tutto l’organismo. EASYNATURE è stato studiato per creare il giusto controllo di glucosio nel sangue dato che tutti i cibi consigliati contengono glucosio in quantità più che sufficiente a far funzionare al meglio il tuo organismo.
Essendo basato sullo studio delle risposte metaboliche dell’organismo all’assunzione degli alimenti, l’utilizzo di zuccheri aggiunti potrebbe interferire con il raggiungimento dei tuoi obiettivi di peso e benessere.

ALTRI DOLCIFICANTI
La stevia
Nonostante ci siano degli studi in letteratura che dimostrano come questo dolcificante di ultima generazione non determini un aumento di insulina, il nostro consiglio è quello di non utilizzare nessun tipo di dolcificante durante la fase NATURE.
Il fruttosio
Nelle fasi  PROTEZIONE/EASY se si desidera si potrà testare, secondo le regole del Coaching EASYNATURE il fruttosio.
Questo dolcificante, anche se diverso dallo zucchero da tavola, determina comunque il rilascio di una certa quantità di insulina, l’ormone che promuove un accumulo di grasso nell’organismo e come tale deve essere mantenuto sotto controllo.
Questo significa che è consigliato assumerlo solo al mattino, quando i livelli di insulina sono relativamente bassi e non più di un paio di volte alla settimana.
Stimola poco l’insulina, ma comunque deve essere usato con parsimonia e a piccole dosi.
Sarebbe comunque meglio assumere il caffè o il tè senza alcun tipo di dolcificante.
Anche il miele, se si desidera, potrà essere testato durante le fasi  PROTEZIONE/EASY.

NO ALLE GOMME DA MASTICARE!
Contengono dolcificanti artificiali che stimolano l’insulina.

CAFFÈ E TÈ
Consigliamo, durante la fase NATURE, l’assunzione di tè, preferibilmente tè verde, o caffè giornaliera, secondo queste indicazioni:

  • il tè e il caffè vanno presi entro 3 minuti dopo colazione e pranzo
  • non è consigliata l’assunzione dopo cena
  • sono consigliati al massimo 4 caffè o tè al giorno
  • durante le fasi PROTEZIONE/EASY, queste indicazioni diventano facoltative, con il consiglio di non superare il numero di 5 caffè o tè (in base alla nostra esperienza è meglio 2 caffè, uno dopo colazione e uno dopo pranzo, e 2 tè, uno a metà mattina e uno nel pomeriggio)
  • Il tè non dev’essere deteinato e il caffè non dev’essere decaffeinato.

QUALI TIPI DI BEVANDE POSSO BERE?QUALI TIPI DI BEVANDE POSSO BERE?
Oltre al caffè, al tè verde o classico e la solita acqua frizzante o naturale, se sei fuori casa o hai voglia di bere qualcosa di diverso puoi ordinare o prepararti queste semplici e dissetanti bevande:

  • Acqua con spremuta di limone o con cubetti di ghiaccio fatti con il succo e la polpa di limone.
  • Mojito NATURE: spremi un limone, aggiungi le foglie di menta, il ghiaccio e l’acqua. Se vuoi aggiungi anche degli spicchi di limone.
  • Acqua e zenzero: in una pentola, metti a bollire per circa 15 minuti un litro e mezzo d’acqua aggiungendo una radice di zenzero grattugiata. Una volta raffreddato, riponi il liquido nel frigorifero. Se lo desideri, puoi aggiungere delle foglie di menta o del succo di un limone fresco.
  • Acqua e foglie di menta.
  • Acqua e vaniglia: in una pentola, metti a bollire per circa 15 minuti un litro d’acqua con una bacca di vaniglia incisa in lunghezza. Una volta raffreddato, riponi la bevanda in frigorifero.

TÈ ALLA FRUTTA, TISANE, DECOTTI, INFUSI
Durante la fase NATURE è sconsigliato l’uso di tè alla frutta, tisane, decotti, infusi, l’assunzione di tali prodotti non è necessario al fine del controllo del peso.
Tuttavia possono essere utilizzati durante la seconda parte del programma alimentare, dopo aver valutato attentamente la risposta biologica dell’organismo, testandoli.

POSSO PREPARARE DEI CENTRIFUGATI?
Durante la fase NATURE, se viene consigliato come pasto un tipo di verdura o della frutta, è importante mangiare l’alimento intero e quindi masticarlo.

Non è possibile frullare, preparare dei centrifugati o passati in quanto la risposta metabolica sarebbe differente.

Anche nelle fasi PROTEZIONE/EASY è sempre consigliato masticare gli alimenti. Eventualmente, le centrifughe, i passati e i frullati potranno essere testati.

POSSO SOSTITUIRE L’ACQUA FRIZZANTE CON UNO DI QUEI PREPARATI CHE CONFERISCONO ALL’ACQUA L’EFFERVESCENZA DESIDERATA?
La maggior parte di questi preparati sono composti da una polvere a base di bicarbonato di sodio.
Questi tipi di preparati sono ricchi di sali normalmente assenti nelle acque minerali, dunque consigliamo di bere acqua naturale o frizzante.

GLI ALCOLICI
Ricorda: le bevande alcoliche sono assolutamente vietate durante la fase NATURE

Durante le fasi PROTEZIONE/EASY potrai provare a reintrodurle, testando I effetto che esse producono sul tuo corpo.

RISO
Se vuoi diminuire la possibilità di prendere peso con il riso segui queste indicazioni:
1. Prima di tutto utilizza il riso basmati o il riso rosso.
2. Metti il riso in un recipiente e lava i chicchi per 3-4 volte rigirandoli con la mano; l’acqua dov essere limpida. In questo modo toglierai l’alto quantitativo di amido attaccato ai chicchi.
3. Lascialo in ammollo sempre nell’acqua pulita per un periodo di tempo che varia da mezz’ora a due ore.
Per avere più garanzie ti suggeriamo di cuocere il riso per tre minuti, poi cambia l’acqua e continua a cuocerlo in altra acqua bollente.

LA PASTA
Quale pasta?
Nella fase NATURE sono consigliati solo spaghetti di grano duro.
Il motivo? E’ un nostro segreto!
Comunque nelle fasi PROTEZIONE/EASY potrai inserire altri tipi di pasta.
Quando la pasta?
A partire dalla fase PROTEZIONE è possibile mangiare pasta di grano duro a colazione o a pranzo, evitando di mangiarla a cena.
Se non produce un aumento di peso è possibile mangiare pasta ogni giorno.
La pasta integrale come altri tipi di pasta, se non consigliata, dev’essere testata prima di essere utilizzata.

LA CIPOLLA
Un alimento perfetto
Le cipolle sono fondamentali per molteplici motivi, e sono utilissime al vostro organismo.
Possono essere consigliate come mono pasto anche a colazione durante la fase NATURE.
In cucina
Nella fase NATURE non può essere utilizzata la cipolla per cucinare altri alimenti (ad esempio nel soffritto).
Nelle fasi PROTEZIONE/EASY potrai invece usarla per insaporire i tuoi piatti assieme agli alimenti principali.

Come evitare che le cipolle provochino l’alito cattivo
Ogni qualvolta si usa la cipolla cotta o cruda:

  • Adopera cipolle fresche e sode, che hanno un sapore più delicato rispetto a quelle vecchie e preferisci le cipolle bianche o rosse e non quelle gialle.
  • Dopo averle tagliate, per togliere l’acidità, mettile a bagno per qualche ora in una ciotola contenente acqua fredda (acqua e ghiaccio) cambiando il liquido di ammollo 2 o 3 volte prima di consumarla cruda o di cucinarla.
  • Assicurati che le cipolle siano completamente immerse nell’acqua.

Problemi con la cipolla?
Utilizza la fantasia nel cucinare le cipolle, cambiando il metodo di cottura, il modo di preparazione e le spezie usate per insaporire.
Nei ricettari troverai tanti modi diversi di preparare lo stesso alimento.

L’OLIO
Durante il programma è sempre consigliato l’utilizzo, a piacere, dell’olio extravergine d’oliva per le sue proprietà salutari, che altri tipi di olio non hanno.
E’ possibile utilizzare, in alternativa all’olio extravergine di oliva, l’olio di arachidi per friggere.

IL BURRO
E’ possibile utilizzare il burro, sia durante il programma Forma Ideale e sia durante il programma In Forma per Sempre, massimo due volte a settimana in quantità moderate.
Quando acquisti il burro assicurati che sia senza sale, oppure puoi farlo tu direttamente a casa seguendo la ricetta che trovi nel ricettario 

IL LIMONE
Un frutto speciale
L’abbinamento limone + caffè o limone + tè è uno dei segreti del Coaching EASYNATURE: se lo assumerai quotidianamente, durante la fase NATURE, ti permetterà di stimolare maggiormente il dimagrimento e di raggiungere prima il tuo obiettivo.
Dalla fase Mantenimento questa diventerà una sana abitudine facoltativa, che potrai mantenere a tuo piacimento.

Ovviamente ogni allievo può decidere di applicare o meno i consigli personalizzati che riceve dal nostro staff, ma deve comunque essere consapevole che non seguendoli metterà a rischio il raggiungimento dei risultati desiderati.
Un consiglio
L’uso quotidiano del limone non ha controindicazioni, se non un’eventuale sensibilizzazione ai denti.
Proprio per questo consigliamo di sciacquare la bocca con acqua e, se possibile, di lavarsi i denti prima dell’assunzione del limone, evitando di spazzolarli dopo.
La vitamina C
Il limone è importantissimo oltre che per coadiuvare il dimagrimento, anche come fonte di vitamina C.
La buccia
Anche la buccia si può masticare, ma solo dopo avere masticato gli spicchi senza buccia! In questo caso si consigliano limoni biologici.

LA FRUTTA
I cibi consigliati sono selezionati sulla base di un preciso Coaching personalizzato creato su misura per te.
Durante la fase NATURE, la frutta verrà proposta nelle fasce orarie indicate in base ai risultati raggiunti, che si basano sui dati comunicati giornalmente.
Ricordati che la sostituzione di un alimento proposto crea una risposta biochimica diversa nel suo organismo e questo potrebbe rallentare il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

POSSO UTILIZZARE IL CURRY COME SPEZIA?
II Curry è una miscela di diverse spezie e aromi.
Ti suggeriamo di verificare se tra gli ingredienti del curry che utilizzi ci sia anche il sale, nel qual caso cercane un tipo senza sale o usa una spezia diversa.

L’ ACETO
L’aceto è sconsigliato durante la fase NATURE in quanto stimola l’insulina.
Nelle fasi PROTEZIONE/EASY potrai testare l’aceto seguendo le indicazioni dei nostri Coach.

IL FORMAGGIO GRATTUGIATO
Nelle fasi PROTEZIONE/EASY puoi testare il formaggio grattugiato seguendo le regole stabilite per la reintroduzione degli alimenti.

LE OSTRICHE E LE COZZE
Le Ostriche e le Cozze, assieme a tutti i molluschi, sono cibi che puoi testare nelle fasi PROTEZIONE/EASY.

I DESSERTS

La panna e il mascarpone
Nella preparazione dei tuoi piatti scegli sempre panna e mascarpone freschi che sono disponibili in tutti i supermercati.

La crema di nocciole
La crema di nocciole la devi preparare in casa, in quanto in commercio non è presente una crema di nocciole fatta di sole nocciole e cacao senza l’aggiunta di dolcificanti e conservanti. Guarda la ricetta nel nostro Ricettano, vedrai come è facile.

La mousse di fragole
Nella mousse di fragole è possibile sostituire il mascarpone con la panna.

PANNA MONTATA
Per panna montata s’intende la panna fresca senza zucchero da montare a casa con uno sbattitore.
Si trova facilmente nel banco frigo dei supermercati, vicino al latte fresco.

IL PANE

  • Puoi mangiare del pane senza sale e senza zucchero o del pane azzimo a partire dal dalle fasi PROTEZIONE/EASY e/o se consigliato durante la fase NATURE
  • Attenzione, si ricorda che il pane se non consigliato nei tuoi menù, andrà comunque testato per verificare l’eventuale influenza nel tuo organismo.
  • Per il pane si consiglia di chiedere al proprio panificio di fiducia se è possibile farsi fare del pane senza sale e zuccheri.
  • Oppure puoi acquistare una macchina del pane per poter preparare direttamente a casa tua pane fresco e di ottima qualità.
  • Per il pane fatto in casa si consiglia di usare farina di semola di grano duro.
  • E’ possibile testare qualsiasi farina a condizione che negli ingredienti sia indicata la presenza esclusivamente di farina.

CHE COSA S’INTENDE PER INSALATA VERDE, QUALI TIPI?
Quando si parla di insalata verde puoi scegliere qualsiasi tipo di insalata a foglia verde.

LA COLAZIONE
Può capitare di dover mangiare verdure, carne o pesce a colazione. Perché?
Questo tipo di alimenti va mangiato a colazione per un periodo limitato di tempo, cioè durantela fase NATURE, fino al raggiungimento del proprio obiettivo.

I cibi consigliati sono sempre quelli migliori e selezionati per ogni individuo in modo da ottenere il dimagrimento e un ottimale apporto di nutrienti.

Ovviamente se è presente un’allergia a un particolare alimento dovrà essere comunicata.

Un aiuto?

Per rendere gustosi gli alimenti bisogna sperimentare i vari tipi di cottura e preparazione descritti nel ricettario e scegliere quello che si preferisce.

E poi ricorda che durante le fasi PROTEZIONE/EASY si mangiano cibi molto più comuni, come ad esempio il pane senza sale con crema di nocciole e cacao fatta in casa, yogurt, frutta, cereali, farinacei.

FATICA AD ACCETTARE LA NUOVA ALIMENTAZIONE? RITROVA LA MOTIVAZIONE!

Ricorda: hai scelto un programma che ti porterà a raggiungere i tuoi obiettivi.

Dopo anni di alimentazione scorretta e cattive abitudini alimentari, hai l’opportunità di eliminare il cibo spazzatura.

Sei consapevole che si tratta solo di un breve periodo? Sei consapevole che hai iniziato un percorso che ti porterà a risultati sorprendenti?

Resisti e vedrai che con i risultati acquisiti resterai soddisfatto!
Accade sempre così!

Inoltre, lo sai che cucinando in modo diverso il cibo diventa più gustoso? Una volta appreso a cucinare o condire i cibi, vedrai che tutto sarà più semplice.

I CONSIGLI IN CUCINA

  • Si a tutti i tipi di cottura!
  • Si anche al fritto, ma con moderazione.
  • Si a carne e pesce crudi: condisci con olio e limone dei gustosissimi carpacci (quello di pesce spada o branzino sono deliziosi).

E per condire…
Usa l’olio extravergine di oliva a piacere, succo di limone e le spezie consigliate (utilizzare solo quelle, tutte le altre non possono essere utilizzate).
Ecco dei preziosi consigli per rendere più gustosi ed appetitosi i tuoi piatti!
1) Impara a usare il limone prima, durante e dopo la cottura dei cibi oltre a utilizzare le erbe aromatiche e le spezie permesse.
2) Prova a preparare questo condimento da utilizzare in tutti i tuoi pasti.

Prendi mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva, spremi due limoni, aggiungi del basilico, oppure rosmarino, pepe e le spezie che più vi piacciono.
Mixare con il frullatore, oppure utilizzate quelli a mano per creare un’emulsione.
Usa il preparato per condire carne, pesce e verdure.

3) Prendi rosmarino, salvia e basilico secco e frullali insieme; metti il tutto in un vasetto che conserverai nella tua dispensa per utilizzarlo tutte le volte che cucinerai. Una volta cotto il cibo, carne (bianca o rossa), pesce, verdure, mettilo nel piatto dove avrai precedentemente versato dell’olio extravergine di oliva e il trito di rosmarino, salvia e basilico.
4) Per quanto riguarda il pesce, quando lo acquisti, fattelo spinare, togliendo testa e pancia e se desideri fai togliere anche la pelle.
Cuocilo sulla piastra, in pentola o al forno con dell’olio extravergine, aggiungi del limone sia prima di cuocerlo sia a metà cottura.
Aggiungi se desideri, del basilico tritato con o senza aglio (esistono già dei mix surgelati), oppure il trito di rosmarino, salvia e basilico secchi, precedentemente preparato.
5) Nel caso ti sia consigliato di mangiare determinate verdure, impara a cucinarle nei modi che preferisci (al forno, fritte, ai ferri, lesse, al vapore).
Ricordati di non frullare o fare dei passati di verdura.
Utilizza nel condimento olio extravergine d’oliva, mentre in cottura utilizza sempre l’olio extravergine, aggiungendo prezzemolo e aglio (nei supermercati vendono confezioni surgelate prive di sale, già preparate), e le spezie permesse.

Ricorda: aggiungi il succo di limone sia in cottura o come condimento e anche nella preparazione dei cibi prima di cuocerli, scoprirai come il cibo diventa gustoso.Ricorda: aggiungi il succo di limone sia in cottura o come condimento e anche nella preparazione dei cibi prima di cuocerli, scoprirai come il cibo diventa gustoso.

6) Nel caso del coniglio, prima di cuocerlo mettilo per 3 ore al massimo in acqua con tanto succo di limone. Per la cottura utilizza olio extravergine di oliva, limone, pepe o altra erba aromatica o spezia di tuo gradimento e qualche bacca di ginepro (le bacche di ginepro sono utili per togliere il gusto da selvatico).

NON SOLO PER DIMAGRIRE!
Il Coaching EASYNATURE è indicato anche a coloro che non devono perdere peso ma che vogliono seguirlo per una corretta educazione alimentare e per migliorare lo stato di salute e aumentare l’energia. Una volta comunicati i propri dati, peso e misure, verrà creato un Coaching alimentare personalizzato anche per chi ha questa esigenza.

E’ possibile anche aumentare di peso.
Per quanto riguarda l’aumento di peso dobbiamo tenere in considerazione che se una persona è magra i motivi possono essere tra i più svariati, ad esempio perché mangia poco o per “costituzione’

  • Il Coaching EASYNATURE ha l’obiettivo di insegnare a mangiare in maniera ottimale, regolare, equilibrata, ma questo non può assicurare che il peso aumenti, in quanto dipende dalla risposta individuale di ognuno.
  • Se il tuo corpo avrà necessità di aumentare di peso con un’alimentazione sana ed equilibrata è probabile che succederà. D’altra parte se il corpo in base al suo metabolismo non ne avrà l’esigenza, questo non avverrà.
  • Sicuramente ci sono persone che non riescono a mettere su peso in nessun modo e questo dipende dalla loro genetica, comunque grazie ad un’alimentazione sana e naturale potranno trarre benefici in termini di benessere.

DOVRÒ PESARMI E RIMANERE A DIETA TUTTI I GIORNI PER TUTTA LA VITA?
No, solo fino a quando non si sapranno individuare con certezza i MENU NEUTRI, quali pasti fare e a che ora, in modo da mantenere il proprio peso e avere molte energie, mantenendosi lucidi e attivi durante la giornata Questo risultato si può ottenere impegnandosi, a partire dalla fase PROTEZIONE, a registrare tutte le giornate alimentari, individuando così i MENU SICURI, i MENU NATURE ed i MENU ALLARME.

SANE ABITUDINI
È necessario capire che quello descritto è un Coaching alimentare e non una dieta.
Non s’ingrassa se si mantengono le regole metabolizzate (niente sale, niente zucchero) e se ci si alimenta secondo i consigli appresi durante la fase PROTEZIONE, che diventa un vero e proprio stile di vita.

NO AL DIGIUNO!
Il digiuno comporta la produzione di ormoni compensatori per mantenere il rifornimento energetico alle cellule, uno su tutti, l’ormone steroideo cortisolo, l’analogo fisiologico del cortisone, che comporta una sovrapproduzione di insulina e quindi il blocco del dimagrimento o addirittura causa un ingrassamento.

Digiunare o saltare i pasti quindi può fare ingrassare o predisporre l’organismo ad ingrassare.

Ti sei alzato tardi e non sai se fare colazione?
Sicuramente mangiare fuori dalle fasce orarie può compromettere il tuo percorso di dimagrimento, ma saltare il pasto comporta un digiuno prolungato che è controproducente sia per il percorso che stai facendo sia per la tua salute.
Se ti dovesse capitare di alzarti tardi fai comunque il pasto prendendo, però, coscienza del fatto che questo potrebbe interferire con il calo di peso.

AUMENTO 0 BLOCCO DEL PESO
Partendo dal fondamentale presupposto che tutte le regole del Coaching EASYNATURE siano rispettate alla lettera (orari dei pasti, masticare il limone…) anche una sola gomma da masticare senza zucchero può bloccare il dimagrimento in persone che ingrassano facilmente, i motivi per cui a volte il peso rimane stabile per alcuni giorni dipendono da uno o più di questi fattori:

 

  • Fattori fisiologici come l’aumento degli ormoni estrogeni durante le due fasi del ciclo mestruale femminile, l’ovulazione (14 giorni prima dell’inizio della mestruazione) e la mestruazione. Questi ormoni e in particolar modo il progesterone tendono a stimolare l’insulina e rallentare o bloccare la lipolisi (dimagrimento)
  • Lo stress psicologico quotidiano, a cui la maggior parte delle persone è sottoposto, può tradursi all’interno dell’organismo nella produzione dell’ormone steroideo cortisolo, l’analogo fisiologico del cortisone, che comporta una sovrapproduzione di insulina e quindi il blocco del dimagrimento o addirittura causa un ingrassamento.
  • Molto spesso, pur non essendoci un riscontro sulla diminuzione di peso nella bilancia, lo si ha nelle misure delle circonferenze corporee del torace, della vita, dei fianchi, delle cosce, ma anche in punti in cui non viene presa una misurazione, come il viso e le braccia. Per questo è molto importante prendere scrupolosamente le misure ogni giorno. Le circonferenze corporee danno un riscontro più realistico del reale andamento del Coaching EASYNATURE, guardatevi allo specchio e notate come vi stanno i vestiti per valutare al meglio il vostro andamento, non fossilizzatevi sui numeri della bilancia.
  • Se si assumono dei farmaci o degli integratori, molto spesso queste molecole avendo effetti generali sull’organismo e non su uno specifico bersaglio biologico, possono interferire con il processo di lipolisi (dimagrimento) e rallentare o bloccare la perdita di peso.

Soprattutto farmaci come il cortisone o la pillola anticoncezionale possono determinare un rallentamento nel dimagrimento, in quanto determinano un aumento della ritenzione idrica. Assolutamente se i farmaci sono stati prescritti dal proprio medico vanno comunque assunti nelle dosi e nei tempi prescritti.

Un rallentamento del percorso è fisiologico quando si è normopeso o quando è già avvenuta una iìmprontante perdita di peso, proprio perché l’organismo tende a fare resistenza nel perderne ulteriormente.

Inoltre, dopo ogni cambio d’alimentazione, il corpo potrebbe abituarsi al tipo di menù e quindi non rispondere velocemente come nel periodo iniziale.

Leggi le domande qui di seguito riportate per capire se stai facendo qualche errore ed eventualmente scopri come evitarli.
1. Hai seguito gli alimenti consigliati o hai mangiato anche qualcos’altro?
Mangiare alimenti non consigliati, se si desidera perdere del peso, rende difficile il raggiungimento dell’obiettivo.
2. Hai fatto degli spuntini?
Se non consigliati in particolari condizioni, gli spuntini comportano un rallentamento del percorso. Se mangi a sazietà e a sufficienza non sono necessari.
3. Mangi a sufficienza?
Mangiare a sazietà è molto importante. In ogni pasto si deve mangiare un minimo di 100 gr dell’alimento consigliato.
4. Hai rispettato le fasce orarie?
Segui gli orari consigliati: colazione 7-9, pranzo 12-14, cena 19-21.
5. In bagno vai regolarmente?
Anche la stitichezza potrebbe comportare un blocco del peso. Ti consigliamo di bere 2 bicchieri di acqua calda alla mattina a digiuno, oltre a bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno; aggiungi almeno 4 cucchiai di olio extravergine di oliva per pasto.
Se eventualmente dovesse persistere, il medico curante può intervenire prescrivendo, se lo ritiene opportuno, delle supposte o microdismi di glicerina per adulti o dei semplici rimedi naturali, senza zucchero o dolcificanti, in compresse.
6. Hai assunto sale o zucchero?
Come avrai letto nella Guida Breve sono sconsigliati, ad eccezione di alcuni casi specifici.
7. Prendi il limone a metà mattina e metà pomeriggio? Lo mastichi o lo spremi? Bevi, subito dopo, un caffè o un tè?
Per ottenere dei risultati nella perdita di peso è consigliato masticare un limone a spicchi (senza buccia) a metà mattina e a metà pomeriggio e bere subito dopo un caffè o un tè.
8. Prendi il caffè o il tè dopo colazione e dopo pranzo?
E’ importante bere un caffè o un tè entro 3 minuti dalla fine della colazione e del pranzo per aiutare il dimagrimento.
9. Fai un’attività fisica intensa? Riesci a fare delle camminate?
Ti consigliamo durante il la fase NATURE di fare almeno 30 minuti di camminata a velocità sostenuta 
10. Avevi già sospeso, prima dell’inizio del Programma, il sale e lo zucchero?
Se hai fatto ciò, sicuramente questo è il motivo del suo rallentamento. Continua regolarmente il tuo Programma.
11. Hai perso kg prima della partenza del percorso?
Se ciò è avvenuto, questo è il motivo del tuo rallentamento. Continua regolarmente il tuo Programma.

PERCHÈ NON PERDO SUI FIANCHI E SULLE COSCE?
Il dimagrimento che si ottiene con EASYNATURE è armonioso, in quanto coinvolge tutte le parti del corpo in base alla struttura fisica di una persona.
In generale le donne risultano avere più difficoltà nel perdere centimetri nei fianchi e nelle cosce, mentre l’uomo ha difficoltà nel perdere centimetri nel giro vita.
Non è possibile concentrare il dimagrimento in punti precisi del corpo proprio perchè il rimodellamento avviene in modo omogeneo.
Nelle fasi PROTEZIONE/EASY, se associ ai consigli alimentari un’attività fisica localizzata nei punti in cui vuoi perdere, potrai migliorare la tua forma fisica.

L’IMPORTANZA DEL SONNO
Quando si dorme profondamente si attivano tutti i meccanismi di rigenerazione cellulare attraverso i quali il corpo rinnova i tessuti, pelle, muscoli e consuma energia.
La ghiandola ipofisi produce in modo regolare l’ormone della crescita, fondamentale per mantenere efficiente il metabolismo.
Inoltre, durante il sonno si riducono i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress e anche la produzione ormonale del pancreas resta quieta. L’organismo utilizza così il grasso accumulato nel tessuto adiposo per ricavare l’energia che gli serve.
Ecco perché dormire bene e andare a letto presto aiuta a mantenersi in forma.

IL METODO EASYNATURE NON CURA NESSUNA PATOLOGIA
E’ vero, come è possibile leggere nelle testimonianze rilasciate, che molti nostri clienti dimostrano di aver raggiunto benefici in termini di salute.
E’ da chiarire che tali risultati si riferiscono alle persone rappresentate nelle testimonianze e non costituiscono una garanzia sul risultato effettivo né rappresentano la norma.

Il Coaching EASYNATURE non cura nessuna patologia e i consigli alimentari non intendono in nessun modo sostituire le indicazioni terapeutiche del proprio medico curante.

INTERAZIONE TRA ALIMENTI E FARMACI
E‘ noto che esistono alimenti in grado di interferire con l’azione di alcuni farmaci utilizzati sia per terapie croniche che per trattamenti occasionali.
Per garantire il corretto effetto terapeutico di eventuali farmaci utilizzati, il consiglio è sempre quello di consultare il proprio medico curante, che potrà fornire le opportune indicazioni circa l’esistenza di eventuali alimenti da evitare nel suo caso specifico.

COME COMPORTARSI CON I FARMACI
Devi sempre assumere qualsiasi farmaco o integratore prescritto dal tuo medico curante.
Preferisci quelli che non contengono né zuccheri né dolcificanti, quindi in linea di massima evita i farmaci o integratori in bustina o sciroppi e assumi solo quelli in compresse.
Tieni comunque presente che qualsiasi farmaco o integratore consigliato dal tuo medico deve essere assunto anche se dovesse contenere le sostanze sopracitate che potrebbero influire sul nostro programma.

Il vaccino anti-influenzale non interferisce in alcun modo con il Coaching alimentare: puoi farlo senza problemi.

COME COMPORTARSI IN CASO D’INFLUENZA
Se hai l’influenza ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico curante. Se devi assumere dei farmaci, ricorda di evitare quelli in bustine, effervescenti o sciroppi e preferire quelli in compresse.
Se l’influenza dovesse causarti nausea e difficoltà nel rispettare i menù della fase NATURE e ti consigliamo di passare alla fase PROTEZIONE fino a quando non ti sentirai meglio.

SPIRULINA
La Spirulina è un’alga particolarmente efficace nella lotta contro l’anemia perché apporta molto ferro e nutrienti.
Se il tuo medico ti ha consigliato quest’alga puoi continuare tranquillamente ad assumerla, devi sapere che la sua assunzione potrebbe determinare un rallentamento del Coaching.
Ti consigliamo sempre e comunque di seguire i consigli e le prescrizioni del tuo medico curante

CELLULITE E ALTRI RISULTATI ESTETICI
Risultati estetici fantastici
Il fine del Coaching EASYNATURE è quello di apprendere come alimentarsi correttamente.
Molte sono le donne che seguendo il nostro Programma  hanno ottenuto ottimi risultati come una maggiore lucentezza delle pelle o il dimagrimento nelle zone più critiche. Molte altre hanno visto diminuire, e in alcuni casi addirittura sparire, anche la cellulite.
Il discorso sulla cellulite è molto ampio poiché, di stadi della cellulite (più propriamente P.E.F.S Dermo – ipo-dermo – panniculopatia – edemato – fibrosderotica), ne esistono 4.
La cellulite è di solito legata a situazioni di cattiva alimentazione, stress, mancanza di circolazione, scarsità d’acqua, alterato equilibrio ormonale, eccesso di sodio, stati tossici da farmaci o altri fattori, abiti stretti, calzature con tacchi alti, mancanza di movimento, stitichezza, fumo e alcool e problematiche renali o epatiche.

No cedimento dei tessuti, più tonicità
Grazie al metodo EASYNATURE il dimagrimento di ogni individuo è supportato dall’introduzione di alimenti molto nutrienti.
In questo modo i tessuti dell’epidermide rispondono molto bene al calo di peso.
Si è riscontrato che se dovesse esserci un’eccedenza di tessuto epidermico nell’ immediato periodo del dimagrimento, dopo un tempo variabile (alcuni mesi) il tessuto può ritirarsi in virtù della continua rigenerazione delle sue cellule.
Ecco alcuni consigli:
– bere molta acqua, almeno 1,5-2 L al giorno
– camminare almeno 30 minuti al giorno
– fare dei bagni rilassanti con acqua e sale
– cucinare in modo semplice e vario, aggiungendo l’olio extravergine di oliva preferibilmente a crudo
– evitare lo stress e dormire almeno 7 ore per notte.

HO PROBLEMI DI RITENZIONE IDRICA, POSSO PARTECIPARE AL PROGRAMMA?
La ritenzione idrica è un disturbo legato solitamente a situazioni di cattiva alimentazione, stress, mancanza di circolazione, scarsità d’acqua, alterato equilibrio ormonale, eccesso di sodio, ma anche a stati tossici conseguenti all’uso di alcuni farmaci, abiti stretti, mancanza di movimento, stitichezza, fumo, alcool e problematiche renali o epatiche.

La ritenzione idrica, oltre a essere un fastidioso difetto estetico, comporta anche un aumento di peso

Il Programma EASYNATURE ti permette di eliminare dall’organismo le impurità e le tossine accumulate da una cattiva alimentazione e ritrovare la tua forma ideale. Quindi EASYNATURE potrebbe fare al caso tuo.
Molte sono le persone che seguendo il Programma Alimentare hanno ottenuto ottimi risultati anche a livello estetico come una maggiore lucentezza delle pelle o il dimagrimento nelle zone più critiche. Molte donne inoltre hanno visto diminuire, e in alcuni casi addirittura sparire, anche la cellulite.

Con i consigli alimentari di EASYNATURE potrai combattere questi sintomi.

SOFFRI DI CELIACHIA?
I soggetti celiaci possono partecipare al Programma Alimentare EASYNATURE e seguire il percorso alimentare personalizzato.
Nei consigli nutrizionali che verranno forniti è tuttavia sempre sottinteso che i soggetti affetti da patologie correlate al glutine devono, sempre e comunque, utilizzare i prodotti equivalenti idonei, come consigliato dal proprio medico curante.

HO LE VAMPATE DI CALORE
Questa sensazione potrebbe essere causata dalla “Termogenesi”, un processo metabolico attraverso il quale i grassi sono utilizzati come fonte energetica provocando una reazione termica che potrebbe manifestarsi con delle vere e proprie vampate di calore e/o sudorazioni.
L’entità della Termogenesi può variare da individuo ad individuo.
In questo caso non preoccuparti: stai solo metabolizzando grasso in eccesso!
Ti consigliamo, comunque, di valutare l’entità dei tuoi sintomi e di rivolgerti, nel caso tu ritenessi necessario, al tuo medico curante per escludere eventuali ulteriori cause.

ERUZIONI CUTANEE
Durante il la fase NATURE, il grasso accumulato negli anni viene metabolizzato, entra in circolo per poi essere consumato dall’organismo. Questi depositi di tessuto adiposo sono anche un concentrato di tossine, che, una volta in circolo, possono inizialmente dar segno di sé attraverso un modesto malessere, oltre che con sfumate eruzioni cutanee.
In ogni caso, ti suggeriamo di consultare il medico curante o il tuo dermatologo di fiducia, che è lo specialista più indicato in questi casi.

IN CASO DI STITICHEZZA
Per i primi 15 giorni del Programma potrebbe essere del tutto normale.
Il problema di stitichezza spesso si risolve completamente dopo le prime due settimane.
Ti consigliamo di bere 2 bicchieri di acqua calda alla mattina a digiuno, oltre a bere almeno 1.5 litri di acqua al giorno e di aggiungere almeno 4 cucchiai di olio extravergine di oliva per pasto.
Se eventualmente dovesse persistere, il medico curante può intervenire prescrivendo, se lo ritiene opportuno, delle supposte o microchsmi di glicerina per adulti o dei semplici rimedi naturali, senza zucchero o dolcificanti, in compresse.

SE HAI UN SENSO DI MALESSERE COME DEBOLEZZA O NAUSEA
Ecco le possibili cause:
1) Il cambio di alimentazione può inizialmente determinare in qualsiasi individuo un senso di nausea che comunque è solo transitorio e in alcuni casi potrebbe essere indotto dall’alterazione della percezione del gusto del cibo dovuta alla mancanza del sale.
Inoltre stai passando una fase di adattamento metabolico, da utilizzatore di soli zuccheri a utilizzatore di grassi. Durante la fase NATURE, l’organismo ha la necessità di adattarsi a una nuova condizione metabolica in cui è richiesto di ricavare energia dal consumo dei grassi piuttosto che. come in precedenza, da zuccheri.

2) Durante la fase NATURE il grasso accumulato negli anni viene metabolizzato, entra in circolo per poi essere eliminato dall’organismo.
Il grasso accumulato nel corso degli anni è anche un concentrato di tossine, che una volta in circolo possono inizialmente creare qualche problema, come per esempio un modesto malessere.

3) Un’altra causa potrebbe essere che magari non stai mangiando a sufficienza, quindi il primo suggerimento è di incrementare la quantità di cibo introdotto.
Gli episodi di malessere, quali mal di testa, abbassamento di pressione, problemi gastro-intestinali, possono essere riconducibili anche a fattori esterni (stress, nervosismo, temperature elevate) non sempre correlati agli alimenti consigliati.
In ogni caso, ti suggeriamo di consultare il medico curante.

Segui questi consigli:

  • Mangia a sazietà per assumere i nutrienti necessari all’organismo e per non sentirsi deboli
  • Bevi circa due litri di acqua al giorno per depurare l’organismo dalle tossine accumulate e per evitare la disidratazione cellulare che può contribuire a indurre uno stato di astenia e malessere, oltre che favorire lo sviluppo di altri sintomi vaghi e aspecifici.
  • Bevi circa due litri di acqua al giorno per depurare l’organismo dalle tossine accumulate e per evitare la disidratazione cellulare che può contribuire a indurre uno stato di astenia e malessere, oltre che favorire lo sviluppo di altri sintomi vaghi e aspecifici.
  • Utilizza le diverse ricette EASYNATURE, al fine di individuare, per ogni alimento, la cottura e le spezie che maggiormente soddisfano i tuoi gusti.
  • Nei prossimi giorni continua a registrare le tue sensazioni.
  • Nel caso in cui le condizioni di malessere persistano, come negli altri casi, consigliamo di rivolgersi a proprio medico curante per ricercare le eventuali cause.

IN CASO DI CRAMPI NOTTURNI
Iniziando il Coaching di formazione alimentare EASYNATURE, nella prima parte  – fase NATURE – il corpo si deve abituare alla calma insulinica, e questo potrebbe provocare dei crampi notturni.
Questo progressivo adattamento avviene automaticamente in tutti gli individui, ma con tempistiche diverse per ciascuno.

Cosa fare
Generalmente, una risoluzione veloce potrebbe essere quella di assumere un integratore di potassio e magnesio. Si raccomanda di fare attenzione che l’integratore non contenga zucchero o dolcificanti di vario genere.
Per questo motivo sono consigliabili le formulazioni in compresse o capsule, che generalmente presentano un contenuto ridotto di dolcificanti.
Ricorda
Come in altri casi ti consigliamo sempre di fare riferimento al tuo medico curante, che avrà la possibilità, in caso fosse necessario, di visitarti e affrontare personalmente la sintomatologia.

UNGHIE FRAGILI O CHE SI SFALDANO?
L’alimentazione che stai seguendo presenta, in modo bilanciato, tutti i nutrienti di cui l’organismo necessita, per cui, molto probabilmente, la causa del tuo problema si può ricondurre ad altri fattori.
Lo stress o il cambio stagione potrebbero rendere fragili le tue unghie e far sì che si sfaldino.

In caso persista o aumenti, contatta il tuo dermatologo di fiducia, che è lo specialista più indicato in questi casi.

MAL DI STOMACO?
Le cause di questo sintomo potrebbero essere svariate, ad esempio una gastrite, l’esposizione al freddo, un virus intestinale.
Per questo motivo il consiglio è sempre quello di rivolgersi al proprio medico curante.

PERDI CAPELLI?
L’ alimentazione che stai seguendo presenta, in modo bilanciato, tutti i nutrienti di cui l’organismo necessita, per cui, molto probabilmente, la causa del tuo problema si può ricondurre ad altri fattori.
Il cambio stagione o periodi in cui si è più stressati possono alterare il cuoio capelluto.
Se dovesse persistere o aumentare contatta il tuo medico curante, il quale ti darà le indicazioni più adatte per risolvere questi casi.

ALITO PESANTE O PROBLEMI DI DIGESTIONE?
All’ inizio del Programma Alimentare può verificarsi qualche sensazione di malessere, dovuta a un processo di detossificazione in atto nell’organismo.
Per quanto riguarda l’alito, ti consigliamo di succhiare un chicco di caffè, come una caramella, oppure tenere in bocca una fogliolina di menta o salvia.

Per la digestione, prova a variare il tipo di cottura e a utilizzare erbe e spezie diverse oppure bevi un bicchiere di acqua calda con limone.
Se il problema persiste, il consiglio è sempre quello di rivolgersi al proprio medico curante.

CICLO MESTRUALE IRREGOLARE O IN RITARDO
Il ciclo mestruale, essendo regolato da ormoni, può alterarsi in ritmo, quantità e durata per svariati motivi (es. stress psico-fisico, cambio di stagione).
In alcuni casi però, a causa del cambio alimentare, il ciclo può subire delle variazioni che poi rientrano in modo naturale assecondando le necessità dell’organismo.

Per il nostro corpo il dimagrimento risulta essere uno stress e come meccanismo di difesa cerca di risparmiare energia provocando un ritardo del ciclo mestruale.

In ogni caso ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico curante per approfondire con degli appositi esami clinici.

IN GRAVIDANZA
Non è possibile seguire il Programma EASYNATURE in gravidanza.
Se volessi, comunque, iniziare il percorso, dovrai poi sospenderlo a gravidanza confermata e riprenderlo al termine dell’allattamento.
Ti consigliamo, quindi, di posticipare la partenza del Programma Alimentare.

Se dovessi scoprire di essere incinta in una fase qualunque del programma, dovrai inviarci un documento che lo attesti (certificato medico o il test di gravidanza eseguito sul sangue). In caso di conferma, il programma verrà congelato e potrà essere ripreso al termine dell’allattamento.
Al termine dell’allattamento, potrai riprendere il Programma EASYNATURE.

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL COLESTEROLO
Alimentazione e colesterolo
I livelli di colesterolo nel sangue sono dovuti in parte all’ alimentazione e in parte ad una produzione fisiologica dell’organismo.
Gli alimenti ricchi di colesterolo come le uova in realtà vanno a inibire la sintesi endogena di questo grasso in quanto l’organismo non sente la necessità di produrlo perché gli arriva dall’ esterno.

In letteratura non ce alcuna evidenza scientifica che dimostri una correlazione diretta tra il consumo anche quotidiano di uova e l’aumento di colesterolo.

EASYNATURE E IL COLESTEROLO
EASYNATURE non cura alcuna patologia’
EASYNATURE è un metodo pratico che ha l’obiettivo di far perdere peso a chi è in sovrappeso, insegnando successivamente a controllarlo.
Obiettivo di EASYNATURE è alimentarsi correttamente e naturalmente, senza acquistare alimenti conservati o semi preparati.

IPERTENSIONE ARTERIOSA E/O DIABETE MELLITO NON IN TERAPIA INSULINICA
Se sei affetto da ipertensione arteriosa e/o diabete mellito non in terapia insulinica, e assumi dei farmaci per queste patologie, nel periodo in cui seguirai il Coaching EASYNATURE, devi intensificare i monitoraggi dei relativi parametri (glicemia e pressione arteriosa).
Questo permetterà al tuo medico curante di modificare tempestivamente la posologia dei farmaci adeguandola all’eventuale variazione dei parametri, in modo da evitare spiacevoli disagi.

SIGARETTE
L’uso della sigaretta classica ed elettronica non influisce sul Coaching alimentare.