Come influisce l’umore nella nostra salute?

È stato dimostrato da alcuni studi che vivere in solitudine  per molto tempo altera le diverse connessioni cerebrali, portando ad un maggior declino cognitivo e ad un più rapido deterioramento dello stato generale di salute.

Ovviamente, il malessere generato dalla solitudine dipende anche dal livello di solitudine iniziale (quanto una persona era abituata a stare sola prima).

Isolamento, costanti preoccupazioni relative al proprio stato di salute e a quello dei propri cari, possono comunque connotarsi, per ognuno di noi, come fonti di stress cronico in questo periodo.

QUINDI, COME È POSSIBILE CONTRASTARE TUTTO CIÒ?

  • MANTIENI I CONTATTI con le persone a te care, è stato dimostrato che solo l’ascolto della voce di una persona cara produce il rilascio di ossitocina (ormone anti stress che aumenta il buonumore e contrasta l’ insonnia).
  • ESERCIZIO FISICO, essenziale per il buon funzionamento del cervello e per proteggerlo dal deterioramento, soprattutto in questo periodo dove l’attività fisica ordinaria diminuisce.
  • DIETA ADEGUATA: non c’è niente di più errato di combattere le emozioni negative con le abbuffate. Questo comportamento può farci stare meglio nel breve periodo ma non farà altro che aumentare il nostro stress ed aumentare così il desiderio di cibi altamente calorici.

Sentirti bene è una tua scelta e con Easynature si può!

Non copiare. Sii Originale